LE ORIGINI

Jolanda Liguori

C’è un’immagine della mia infanzia che ha segnato il mio cammino.

Mia madre, in camera sua, davanti a un grande specchio. I suoi movimenti lenti, circolari, ad accarezzare il suo viso mentre spalmava una crema. Dei suoi cosmetici ricordo perfettamente quel profumo, dolce e pungente.

Si truccava con calma, con cura, con amore.

Non usciva mai senza un filo di rossetto. Io la guardavo sognante. Per me era bellissima.

Sarà per questa immagine che il primo lavoro che ho trovato è stato in una delle più famose profumerie di Milano: al piano terra il negozio, al primo piano il centro estetico con parrucchiere.
Ho iniziato come stagista nel centro estetico e in poco tempo sono riuscita a crescere. Il mio obiettivo era potermi prendere cura, in prima persona, delle clienti. E così è stato. Ho continuato a studiare per specializzarmi e imparare sempre più cose sul mondo dell’estetica.

Finalmente, nel 2007, ho aperto un mio centro estetico. Che emozione, ricordo ancora il giorno dell’inaugurazione. Il centro ha iniziato da subito a girare bene. Le clienti si sentivano a casa e io amavo farle sentire parte della mia famiglia. Mi prendevo cura di loro, della loro pelle, dei loro problemi. Elargivo consigli, suggerivo prodotti.
Le clienti apprezzavano molto, tanto che nel giro di qualche anno sono arrivata ad aprire il secondo centro estetico.
Anche le ragazze che lavoravano con me erano entusiaste: progettavamo di dare il via a una catena di centri estetici.

Intanto, avevamo posto le basi per la vendita online dei miei prodotti cosmetici.

Le mie clienti amavano l’efficacia dei prodotti venduti in salone, tanto da spargere la voce ad amiche in tutta Italia. Le richieste che crescevano erano un’ottima premessa per il nostro negozio online.

Purtroppo la vita non sempre va nella direzione che vorremmo noi. Così, all’improvviso, un grave problema di salute mi ha bloccato.


Il progetto del negozio online fu il primo a naufragare. E con il peggiorare delle mie condizioni di salute, peggiorava anche l’andamento dei centri. Non riuscivo più a dedicare loro il tempo e l’attenzione necessarie. Ne ho chiuso prima uno. Ho tenuto duro, ci ho provato; ma alla fine ho dovuto chiudere anche il secondo centro.

È stato uno dei periodi più difficili della mia vita: confrontarmi con la malattia, trovarmi faccia a faccia con la delusione lavorativa.

Ogni mattina mi guardavo allo specchio e l’unica cosa che rimaneva salda in mezzo a quello scompiglio erano i piccoli gesti che facevo ogni giorno. L’abitudine di una vita da estetista, mi imponeva una routine obbligatoria. Mettere l’idratante sul viso era un modo per amarmi, nonostante tutto. I movimenti per spalmare la crema erano carezze che mi facevo. Usare il siero sul contorno occhi, una piccola attenzione per me. I miei prodotti erano l’antidoto alla tristezza di quel periodo. E proprio i miei prodotti mi hanno dato la forza di provare a ricominciare.

Non so se sia stato il retrocedere della malattia a migliorare il mio umore, o viceversa. Quello che so è che da quei prodotti sono ripartita. JL cosmetics è nata in quel momento. Ho ripreso il progetto del negozio online. L’ho portato avanti da sola. Con un sacco di paura di sbagliare. Con le poche clienti che mi erano rimaste.

JL per me è questo: è l’atto di prendersi cura di se con i piccoli gesti. È il non perdere mai la fiducia in se stesse.

È il sapere che noi donne siamo forti e possiamo fare tutto quello che vogliamo, con l’impegno e l’energia giuste.

Con i miei cosmetici vorrei arrivare vicino a te, insegnarti ad amare il tuo corpo, la tua pelle. A prendertene cura attraverso piccoli gesti quotidiani. Esattamente come nei rapporti di coppia:

quello che fa la differenza non è il singolo gesto eclatante, ma la costanza nel lungo periodo, il volersi bene ogni giorno e dimostrarlo in concreto.

Tutti i miei prodotti sono stati ideati, formulati e testati da me sotto la supervisione di laboratori esperti. Prediligo ingredienti naturali e soprattutto mi aspetto che un prodotto FUNZIONI.

Per questo li testo io in prima persona, prima di metterli sul mio shop. Ogni detergente, ogni siero, ogni crema ha una formulazione unica che garantisce dei risultati. E lo so perché li ho provati su di me.

Ma quello che ci tengo a ricordare sempre, è che un siero, per quanto eccezionale, non serve a nulla se non è usato in modo continuativo tutti i giorni. Che una crema idratante non può essere messa solo quando la pelle “tira”. Che la detersione va fatta regolarmente. Che il leggero massaggio per far assorbire i principi attivi non è un optional.

Per questo, i cosmetici di JL saranno sempre abbinati ai miei consigli su come utilizzarli. Perché JL è il tuo gesto quotidiano di bellezza.